Fisica

Anno accademico: 
2017/2018
Settore: 
Scienze matematiche, fisiche, naturali
Ciclo: 
XXXIII
Posti: 
9
Posti riservati: 
3
Scadenza bando: 
Venerdì, 11 Agosto 2017

CARATTERISTICHE

Coordinatore: 
Prof. Vincenzo Bellini
Internazionale: 
no
Sede consociata: 
Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn)

ACCESSO E ISCRIZIONE

Titoli di accesso: 
Laurea magistrale (DM 270/2004) - Laurea specialisitica (DM 509/99) - Laurea Vecchio Ordinamento - Titolo accademico conseguito all'estero riconosciuto idoneo
Modalità di selezione: 
Valutazione dei titoli - Prova scritta - Colloquio (posti ordinari); Valutazione dei titoli - Colloquio (posti riservati)
Data e luogo prova scritta: 
19/09/2017, ore 9:30 - Dipartimento di Fisica e Astronomia (via Santa Sofia 64 - 95123 Catania)
Data e luogo colloquio: 
23/09/2017, ore 9:30 - Dipartimento di Fisica e Astronomia (via Santa Sofia 64 - 95123 Catania)

Obiettivi formativi

Scopo del dottorato di ricerca in Fisica è formare giovani, dotati di una solida e vasta preparazione di base ed esperti in settori avanzati della Fisica e delle sue applicazioni, da inserire in attività di ricerca di altissima qualificazione presso università, centri di ricerca, enti pubblici, soggetti privati e anche in settori produttivi avanzati.

Obiettivo primario del corso di dottorato è dunque quello di sviluppare e ottenere una capacità critica che consenta di affrontare e risolvere problemi aperti (di ricerca in fisica fondamentale ed applicata, di problematiche d'interesse per l'industria, eccetera) con un corretto approccio scientifico. A tale scopo sono attivati diversi percorsi con profili specifici e obiettivi formativi, da quelli relativi alla ricerca di base, sia sperimentale sia teorica (in fisica nucleare e subnucleare, fisica della materia, astrofisica nucleare e particellare) a quelli di interesse più applicativo (fisica applicata), con implicazioni nelle aree di intervento sotto elencate: elettronica, energetica, fisica ambientale e fisica medica.