Iscriversi ad un corso di laurea magistrale


Titolo minimo richiesto

Per accedere ad un corso di laurea magistrale è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • laurea;
  • laurea vecchio ordinamento (ante D.M. 509/1999) o diploma universitario, previa valutazione del consiglio di corso di studio, secondo le modalità di seguito descritte;
  • per gli studenti con titolo conseguito all'estero: laurea almeno triennale, previa valutazione del consiglio di corso di studio.
  • gli studenti che non sono in possesso del titolo di studio richiesto alla data di scadenza per l’iscrizione, ma hanno conseguito almeno 150 CFU entro il termine stabilito dal bando.

Come iscriversi

Modalità di accesso

L’ammissione ad un corso di laurea magistrale richiede sempre specifici requisiti curriculari e un’adeguata preparazione personale.

I corsi magistrali possono essere a numero programmato e a numero non programmato.

Corsi a numero programmato
L’accesso è subordinato ad una prova di ammissione che ha lo scopo di verificare l’adeguata preparazione ed è regolamentato da un bando. Il mancato superamento della verifica prevista impedisce l’iscrizione al corso; per conoscere le modalità e le date della verifica consulta gli allegati descrittivi delle singole prove al bando per l’ammissione al 1° anno dei corsi di laurea magistrale.

La prova di ammissione dà luogo alla formazione di una graduatoria di merito, sulla base della quale è pubblicata una lista degli ammessi, pari al numero di posti disponibile per ogni corso di studi.

Successivamente, decorso il termine delle iscrizioni per gli ammessi, si procederà alla formazione delle liste degli ammessi per scorrimento.
Infine, per i posti rimasti disponibili a seguito della mancata iscrizione dei candidati ammessi per scorrimento verrà avviata la procedura di ripescaggio. Gli interessati dovranno compilare la richiesta di interesse attraverso il “Portale Studenti”.
Per conoscere tutte le procedure di scorrimento e ripescaggio leggi attentamente il bando per l’ammissione relativo all’anno academico in corso.

Corsi a numero non programmato (accesso libero)

L’accesso è subordinato alla verifica da parte di una commissione esaminatrice dei requisiti curriculari richiesti e della personale preparazione.

Per conoscere i requisiti curriculari richiesti consulta gli allegati descrittivi delle singole prove al bando per l’ammissione al 1° anno dei corsi di laurea magistrale.

Immatricolazione

Dopo aver superato la selezione nelle forme specifiche richieste dal bando di ammissione si potrà procedere con la compilazione della domanda di iscrizione, collegandosi alla pagina personale del "Portale studenti" selezionando il menù “Immatricolazione”.

Dopo aver eseguito l’accesso sarà necessario:

  • compilare la domanda di iscrizione on-line, inserendo tutti i dati richiesti compresi quelli relativi all’autocertificazione reddituale (vedi sezione tasse e contributi);
  • stampare il bollettino MAV precompilato;
  • procedere con il pagamento entro la data di scadenza indicata dal bando.

L’immatricolazione si ritiene conclusa soltanto dopo il pagamento della prima rata di iscrizione.

Consulta sempre il bando per conoscere le procedure dettagliate e le scadenze.  Per approfondimenti è sempre utile consultare la “Guida dello studente”.

Iscrizione con riserva

Lo studente di un corso di laurea che non ha conseguito il titolo di studio alla data di scadenza per l’iscrizione, ma ha conseguito almeno 150 CFU, compresi tutti i crediti relativi ai requisiti curriculari, entro il termine stabilito dal bando relativo al corso di studi prescelto, può iscriversi con riserva ad un corso di laurea magistrale, dopo aver superato la selezione previste dal bando di ammissione.

Per convertire l'iscrizione con riserva in iscrizione regolare, lo studente dovrà conseguire il titolo entro la data indicata nel bando di ammissione, che di solito è fissata per la fine di novembre.

Se il titolo di laurea non viene conseguito entro questa data gli uffici provvederanno a trasferire la domanda presentata e il relativo pagamento sul corso di studio di provenienza.

In questo caso lo studente ha la possibilità di iscriversi, entro un termine indicato dal bando, agli insegnamenti extracurriculari del I anno del corso di laurea magistrale prescelto (tali insegnamenti dovranno essere collocati al I ciclo di lezioni, e dovranno corrispondere ad un minimo di 24 CFU e un massimo di 27 CFU) e successivamente potrà iscriversi al corso di laurea magistrale prescelto dopo il conseguimento della laurea entro il termine stabilito.

Si ricorda che, in ogni caso, l'iscrizione al corso di laurea magistrale è subordinata non solo all'iscrizione ai corsi extracurriculari ma anche alla presenza di posti disponibili.

Per effettuare l’iscrizione con riserva è necessario rivolgersi al settore carriere studenti del corso di studio magistrale prescelto per l’emissione della tassa di immatricolazione.

Tasse d’iscrizione

Per perfezionare la procedura d’immatricolazione è necessario pagare la prima rata d’iscrizione, entro la data di scadenza indicata nel bando o avviso, pari a € 358,00 (€ 202,00 tassa d’iscrizione + € 140,00 tassa regionale di diritto allo studio + € 16,00 imposta di bollo).

Il pagamento della prima rata può essere effettuato:

  • online dal “Portale studenti” con carta di credito;
  • presso gli sportelli della Banca Unicredit (ricordati di stampare prima il modulo di pagamento scaricabile dal “Portale studenti”.

Per i dettagli consulta il bando per l’ammissione e la sezione “Tasse ed esoneri”.

Ultima modifica: 
21/12/2016 - 12:25