Newsletter n.44/2016

Le date delle votazioni saranno stabilite tramite un decreto che sarà pubblicato il prossimo 13 dicembre.
 
Dal 19 al 25 gennaio 2017 si terranno le votazioni per l'elezione dei componenti del Cun, in rappresentanza delle aree disciplinari: 01- Scienze matematiche e informatiche; 02- Scienze fisiche; 04- Scienze della Terra; 06- Scienze mediche; 08- Ingegneria civile e Architettura; 11- Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche, psicologiche e 14- Scienze politiche e sociali (Ordinanza Ministeriale del 7 ottobre 2016, n. 784). Per ciascuna area saranno eletti un professore di I fascia, un professore di II fascia e un ricercatore (anche a tempo determinato). Le candidature dovranno essere presentate all'Ufficio elettorale dell'Ateneo (piazza Università, 2 - piano terra) entro il 16 dicembre 2016. Il modulo precompilato di candidatura potrà essere scaricato dagli interessati dalla pagina personale del Cineca.
 
Su Zammu Tv i video degli incontri che lo studioso, uno dei più apprezzati storici del nostro tempo, ha tenuto al Monastero dei Benedettini (nell'ambito del ciclo di seminari "I metodi della storia" ideato dalla prof.ssa Lina Scalisi) e alla Scuola Superiore di Catania. 
 
Il professore Massimo Palermo parla agli insegnanti delle scuole secondarie di 2° grado che hanno partecipato al corso di aggiornamento e formazione del progetto “Mat-Ita”.
 
Continua il laboratorio d'Ateneo dedicato al mondo islamico. Oggi pomeriggio alle 17, nell'auditorium Giancarlo De Carlo del Monastero dei Benedettini, la prof.ssa  Paola Carusi dell'Università di Roma "La Sapienza", terrà la lezione "Le scienze nell’Islam", primo incontro del modulo "Cultura. L’Occidente e il mondo islamico". La prossima settimana, martedì 13, sempre alle 17, nell'auditorium Giancarlo De Carlo, si terrà la lezione "Percorsi letterari euro-mediterranei" che sarà tenuta dai docenti dell'Università di Catania Mirella Cassarino e Antonio Pioletti. L'impegno dell'Ateneo per favorire la conoscenza del momdo islamico tra studenti e cittadini continua anche con altri appuntamenti: lunedì 12 dicembre, alle 10, nell’aula magna di Palazzo Pedagaggi (dipartimento di Scienze politiche e sociali), il politologo francese Stéphane Lacroix, assistant professor alla Paris School of International Affairs, terrà la lezione "The Salafi approach to politics: Egypt’s Nour Party in comparative perspective". Lo studioso tratterà il tema dell’islamismo contemporaneo esaminando, in una prospettiva comparativa, l’ideologia e l’azione politica del partito salafita egiziano Hizb al-Nour. L'iniziativa è organizzata dal Centro per gli Studi sul Mondo islamico contemporaneo e l’Africa (CoSMICA) e dal corso di laurea Global Politics and Euro-Mediterranean Relations (Glopem).
 
La quattordicesima edizione del workshop sulla sicurezza dei frameworks
Domani mattina, alle 9.30, nell'aula magna del dipartimento di Matematica e Informatica (Cittadella universitaria), si terrà la quattordicesima edizione del "Workshop on Security Frameworks" che quest'anno è incentrata sul tema "Web Security is the Bottom Line".
 
Domani mattina alle 12, nell'aula A di Palazzo Fortuna (corso delle Province 36, Catania), si presenterà il volume "Come promuovere la città - Strumenti e azioni efficaci di marketing del territorio" a cura di Livio Gigliuto con i contributi di Enzo Bianco, Carlo Colloca, Sonia Giaccone, Daniele Malfitana, Francesco Mannino, Gianni Martino, Nicola Piepoli, Graziella Priulla.
 
Venerdì 9 dicembre, alle 9, nell'aula magna del Palazzo delle Scienze (Corso Italia 55, Catania), Alessandro Bartoletti concluderà la quarta edizione del ciclo di seminari "Lo studente strategico" organizzato dal Laboratorio sperimentale di Assistenza alla Didattica del corso di laurea in Economia aziendale in collaborazione con il Centro Orientamento e Formazione.

 

Lunedì 12 dicembre alle 17, al Palazzo della Cultura del Comune di Catania (via Vittorio Emanuele II, 121), si presenta il volume "Catania antica - La carta archeologica" (L'Erma di Bretschneider, 2016), a cura del prof. Edoardo Tortorici, ordinario di Topografia antica nel dipartimento di Scienze umanistiche. L'opera rappresenta la prima carta archeologica della città dopo quella del 1873, curata dallo storico tedesco Adolfo Holm.

"Sguardi sul cinema" alla Scuola Superiore di Catania
Lunedì 12, alle 21, alla Scuola Superiore di Catania secondo appuntamento con la rassegna "Sguardi sul cinema", ideata dai docenti Vincenzo Di Cataldo, Giovanni Marletta e Lina Scalisi. Il film in programma è "Il posto delle fragole" del regista svedese Ingmar Bergman.

 

La moderna scienza dei raggi x
Martedì 13 dicembre, alle 17.30, alla Scuola Superiore di Catania, Francesco Sette, direttore Generale dell'European Synchrotron Radiation Facility (ESRF) di Grenoble terrà un seminario dal titolo "Modern X-ray Science".
 
Sabato 17 dicembre, a partire dalle 9, si svolge alla Scuola Superiore di Catania la terza edizione dell'evento organizzato da allievi ed ex alunni Ssc sul modello della conferenza californiana Ted. Speaker provenienti da tutto il mondo e di differenti background culturali si alterneranno sul palco per affrontare il tema di quest'anno: le "onde" rivoluzionarie che stanno riscrivendo il nostro presente e che continueranno a scrivere il futuro. I biglietti per assistere all'evento possono essere acquistati sulla pagina dedicata. Prezzo ridotto per gli studenti universitari.
 
Domande entro il 10 dicembre 2016. Cerimonia di premiazione il 16 dicembre.

 

Dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche
Pubblicato il numero di ottobre 2016 del "Department Book".

Centro di documentazione europea, trasferimento della sede
La sede del Cde è stata trasferita nei locali del dipartimento di Giurisprudenza, Polo didattico G. Virlinzi, Via Roccaromana n. 43-45, telefono: 095/230611.


bandi e borse di altre istituzioni
Borse di studio JSPS per il Giappone Programma 2017- 2018
Si è aperta la fase per la presentazione delle candidature per la partecipazione al Jsps Postdoctoral Fellowship Program, finalizzato all’assegnazione delle borse di studio nell’anno fiscale giapponese 2017-2018 (1 aprile 2017 - 31 marzo 2018), in tutti i settori delle scienze umanistiche, sociali e naturali. La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata alle 16 di venerdì 10 febbraio 2017.
 
Domande entro il 31 marzo 2017.
Domande entro il 5 giugno 2017.