Erasmus Plus - Azione chiave 1 per formazione (STT)

Erasmus+ promuove la mobilità internazionale presso un istituto d’istruzione superiore partner per attività di formazione del personale non docente finalizzate a sostenere lo sviluppo professionale dei partecipanti attraverso eventi di formazione all’estero (escluse conferenze) e periodi di osservazione in situazione di lavoro.

L’Università di Catania supporta con questa misura unicamente la mobilità del personale afferente all’Ufficio Mobilità Internazionale (UMI) e agli Uffici Erasmus dei dipartimenti che, annualmente, ospitano a rotazione almeno una delle due giornate della staff week finalizzate a far conoscere le strutture decentrate. La mobilità deve avere la durata di una settimana incluso il viaggio (4 giorni di formazione e due di viaggio).

Per quanto concerne l’erogazione dei fondi si applica il sistema del rimborso forfettario. Infatti, la Commissione Europea ha stabilito che il contributo per il soggiorno dello staff venga determinato tenendo conto del paese di destinazione, sulla base delle diarie stabilite dal programma e che il contributo per il viaggio venga calcolato sulla base di scale di costi unitari per fasce di distanza (la fascia chilometrica si riferisce ad una sola tratta del viaggio mentre la tariffa corrispondente copre sia il viaggio di andata che quello di ritorno). La distanza dovrà essere verificata utilizzando esclusivamente lo strumento di calcolo rilasciato dalla CE.

Il contributo sarà erogato al rientro, su presentazione di apposita certificazione rilasciata dall’Università straniera che attesti il periodo di formazione svolto all’estero.

Ultima modifica: 
06/12/2016 - 11:58