Commissione Europea, bando per la progettazione di moduli innovativi in master universitari

La DG Connect della Commissione Europea ha pubblicato una call for proposal sulla progettazione e l’implementazione di moduli innovativi e interdisciplinari in master di arti, cultura, scienza, ingegneria, tecnologia o altri settori pertinenti. I moduli dovranno essere innovativi e combinare Ict e arti con competenze imprenditoriali, prevendendo tecniche creative nei metodi di insegnamento e di apprendimento.

I progetti devono essere presentati da un partenariato composto da un minimo di tre organizzazioni: un coordinatore e due partner, provenienti da tre diversi Paesi (28 stati membri Ue più Islanda e Norvegia). Il coordinatore deve essere un istituto di istruzione superiore che implementa e gestisce master universitari. Uno dei partner deve provenire necessariamente dal settore culturale e audiovisivo, mentre gli altri partner possono essere: un istituto di istruzione superiore, industrie culturali e creative; un istituto di ricerca, un ente pubblico a livello locale, regionale o nazionale. Ogni progetto può richiedere un cofinanziamento massimo di 500 mila euro, pari all’80% dei costi eleggibili, e durare massimo 28 mesi. La scadenza per la presentazione delle candidature è stata fissata al 10 ottobre 2017.

 

 

Ultima modifica: 
19/07/2017 - 09:06