Tirocini curriculari all'estero, online il nuovo bando Maeci-Miur e Fondazione Crui

C’è tempo fino al 12 ottobre 2018 per registrarsi sul sito www.tirocinicrui.it e candidarsi a uno dei 357 tirocini curriculari all’estero banditi da Maeci, Miur e Fondazione Crui.

Anche l'Università di Catania è tra i 48 atenei che aderiscono a questa iniziativa, grazie alla quale gli studenti potranno scegliere tra le 187 sedi nel mondo (ambasciate, consolati, rappresentanze permanenti e istituti di cultura d’Italia all’estero) in cui svolgere il proprio tirocinio curriculare. I posti disponibili sono 167 in Europa (4 in Italia), 54 in Asia, 46 in America del Nord, 28 in Centro e Sud America, 31 in Africa, 19 in Medio Oriente e 8 in Oceania.

Sulla base dei requisiti indicati nel bando, ai percorsi di tirocinio possono accedere tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale o a ciclo unico.

I tirocini si svolgeranno dal 14 gennaio al 12 aprile 2019, e potranno essere prorogati di un mese. Il tirocinio dà diritto ad un rimborso mensile minimo di 300 euro (la sede all’estero ospitante può mettere a disposizione dello studente un alloggio gratuito quale beneficio aggiuntivo al rimborso spese previsto) e al riconoscimento di almeno 1 CFU per ogni mese di attività.

La procedura

Dopo aver letto con attenzione il bando e aver verificato il possesso di tutti i requisiti richiesti, ogni studente può presentare la propria candidatura online fino al 12 ottobre 2018 (ore 17).

Nella compilazione della domanda è obbligatoria l’indicazione di due sedi di destinazione, di cui una al di fuori dell'UE. All’interno del software di candidatura, il codice di ciascuna sede è caratterizzato dalla dicitura Gr 1 (ovvero Gruppo 1: UE, Norvegia, Principato di Monaco, Santa Sede, Svizzera, USA) e Gr 2 (ovvero Gruppo 2: Resto del mondo). Il candidato dovrà, quindi, obbligatoriamente, inserire nella candidatura una sede appartenente al Gr 1 e una sede al Gr 2.

Le candidature ricevute saranno preselezionate da Unict e poi esaminate da una commissione Maeci-Miur-Fondazione Crui. Per i vincitori sarà predisposto un "Progetto Formativo" e sarà assegnato loro un tutor Unict e un tutor nella sede ospitante.

Per informazioni si può contattare il referente di Ateneo per questo bando: Andrea Del Campo (095 4788003, email: rettorato@unict.it oppure adelca@unict.it).

Ultima modifica: 
25/09/2018 - 16:25