Trasferimento tecnologico

L'Università di Catania promuove e sostiene le attività relative a:

  • brevetti: tutela e valorizzazione della proprietà intellettuale generata nei laboratori di ricerca dell’Università, definizione, a tal fine,dei rapporti di collaborazione con enti e imprese. Indirizzo e gestione del portafoglio brevetti dell’Ateneo;
  • spin-off: sostegno alla generazione di imprese basate su tecnologie e competenze sviluppate in Ateneo, aiuto alla definizione delle strategie di sviluppo, gestione delle interazioni con il know-how tecnologico dell’Università;
  • progetti di innovazione e trasferimento tecnologico: cooperazione strategica con interlocutori esterni ed elaborazione di progetti d’Ateneo per la diffusione di conoscenze, strumenti e oggetti dell’innovazione, partecipazione a iniziative condivise in materia di innovazione e trasferimento.

L'Università, inoltre, al fine di potenziare il trasferimento tecnologico svolge funzioni di:

  • sensibilizzazione dei ricercatori e il sostegno volto a favorire le relazioni con enti e imprese e a progettare forme di partecipazione ad iniziative comuni;
  • coordinamento di processi di gestione dell’innovazione, nonché di tutela e trasferimento al sistema delle imprese di soluzioni innovative;
  • promozione e lo sfruttamento industriale e commerciale dei risultati inventivi sviluppati nell’ambito della ricerca, anche attraverso appositi strumenti di rappresentazione dell’offerta universitaria;
  • supporto consulenziale per la creazione di nuova imprenditorialità nell’ambito dell’Ateneo.
Ultima modifica: 
09/12/2016 - 13:18