Premio per le migliori tesi per il contrasto alla violenza contro le donne

La Delegazione italiana nell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per le Pari Opportunità), con il Ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionale, con la Crui e con il Consiglio d’Europa, indice il “Premio per la migliore tesi di laurea magistrale e di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne” per l’anno 2017. Gli autori delle migliori tesi (una di laurea magistrale e un'altra di dottorato) riceveranno due borse di studio - da 5 mila euro e da 4.200 euro - per effettuare un periodo di perfezionamento al Consiglio d’Europa di Strasburgo. Le domande vanno presentate entro il 31 luglio 2017.

Ultima modifica: 
23/03/2017 - 10:17