Progetti congiunti Italia-Serbia: pubblicato il bando per il triennio 2019-2021

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha emanato il bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca scientifica e tecnologica nell’ambito del Programma di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Serbia per il periodo 2019-2021.

Il Maeci e il Ministero dell'Istruzione e dello Sviluppo Scientifico e Tecnologico serbo cofinanzieranno congiuntamente progetti di mobilità dei ricercatori tra i due Paesi. L'Italia sosterrà anche progetti di "grande rilevanza", secondo lo schema consueto, che prevede il co-finanziamento ministeriale a fronte di un finanziamento adeguato anche da parte dell'ente proponente.

Le tematiche per i progetti congiunti che il bando prevede sono le seguenti:

  • Scienze di base;
  • Salute e benessere;
  • Tecnologie agroalimentari;
  • Energie sicure, pulite ed efficienti - Protezione e sviluppo ambientale;
  • ICT, incluse le tecnologie applicate ai beni culturali;
  • Processi di produzione avanzati, nanotecnologie e biotecnologie.

Le candidature italiane devono essere inviate utilizzando la piattaforma online del Maeci: entro il 12 luglio 2018 (ore 12 CEST).

Ultima modifica: 
01/06/2018 - 12:53