Area per la Gestione amministrativa del personale - AGAP

Le competenze dell'Area riguardano le procedure per il reclutamento e la nomina del personale docente, le selezioni e la contrattualizzazione del personale tecnico-amministrativo, dei collaboratori ed esperti linguistici (Cel) e del personale con tipologie di rapporto di lavoro flessibile. L’Agap si occupa della gestione delle carriere sia sotto l’aspetto giuridico, sia sotto l’aspetto previdenziale del personale strutturato e della cessazione del rapporto di lavoro. L’Agap definisce, inoltre, gli atti d’impegno (convenzioni, protocolli) con i soggetti istituzionali a cui è affidato il presidio della Sanità e gestisce le problematiche del personale universitario che svolge attività assistenziale.

Esercita le funzioni di funzionario apicale reggente la dott.ssa Rosaria Licciardello (D.D. n. 2469 del 07 luglio 2017).

L'Area è così articolata (DD.DD. n. 5145 del 7/8/2010, n. 2890 del 5/5/2010, n.5538 del 3/9/2010, n.3145 del 21/6/2011, n.600 del 22/2/2012, n.2357 del 26.6.2012, n. 602 del 12/2/2013, n. 3760 del 25/9/2013, n. 272 del 26/6/2016 e n.1015 del 22/3/2016):

Coordinamento generale
Ufficio di direzione
  • Settore programmazione fabbisogno di personale
  • Settore consulenza legale
Ufficio segreteria
  • Settore protocollo
  • Settore buoni pasto
Unità operativa personale docente
Ufficio personale docente
  • Settore reclutamento personale docente
  • Settore carriera docenti
  • Settore copertura insegnamenti per affidamenti e contratti
Unità operativa personale tecnico amministrativo e dirigenti
  • Settore relazioni sindacali
  • Settore supporto informatico
Ufficio personale tecnico amministrativo e dirigenti
  • Settore concorsi personale tecnico-amministrativo e collaboratori esperti linguistici
  • Settore carriera personale di categorie B, C e D
  • Settore carriera personale di categoria EP, dirigenti, attività socialmente utili
Unità operativa personale esterno e servizio sanitario nazionale
Ufficio alta formazione
  • Settore corsi di alta formazione su fondi di Ateneo
  • Settore corsi di alta formazione su finanziamento enti esterni
Ufficio collaboratori esterni
  •  Settore selezione collaboratori
  •  Settore gestione rapporti di collaborazione

Ufficio stato giuridico, trattamento economico e contenzioso (ex ARSSaN)

Ufficio liquidazione compensi e controllo presenze (ex ARSSaN)

Ufficio convenzioni (ex ARSSaN)

Unità operativa gestione presenze, congedi e pensioni
  • Settore gestione presenze  e congedi

Ufficio pensioni


Principali attività 

  • gestione e aggiornamento della procedura “Programmazione del fabbisogno del personale (Proper)”, nonché del monitoraggio e della programmazione relativi al personale universitario di ruolo;
  • ​gestione delle procedure concernenti il reclutamento del personale docente (professori e ricercatori), del personale tecnico-amministrativo (categorie B, C, D, EP e dirigenti) e dei collaboratori ed esperti linguistici (Cel) e la selezione del personale a contratto (docenti a contratto e collaboratori esterni), nonché gestione delle procedure per l’assunzione dei soggetti appartenenti alle categorie protette;
  • gestione delle procedure di mobilità del personale tecnico amministrativo da/verso altri atenei o altre amministrazioni e della procedura di trasferimento di ricercatori universitari;
  • nomina del personale docente e ricercatore e relativa gestione delle carriere, chiamata diretta dei docenti, gestione delle procedure relative all’affidamento di insegnamenti a docenti interni o esterni, sia nei corsi di laurea, sia nei corsi post laurea e successive liquidazioni;
  • contrattualizzazione, sia a tempo determinato sia a tempo indeterminato, del personale tecnico-amministrativo (categorie B, C, D, EP e dirigenti) e dei Cel e delle categorie protette, nonché eventuali successive modifiche del rapporto di lavoro;
  • contrattualizzazione e gestione dei rapporti di lavoro flessibile e dei contratti di collaborazione esterna (comprese le docenze a contratto sia nei corsi di laurea, sia nei corsi post laurea) e relativa gestione (compresi tutti gli eventi di sospensione del rapporto di lavoro);
  • attività di verifica della veridicità delle dichiarazioni rese ai sensi del D.P.R. 445/2000;
  • gestione pratiche relative alle maternità dei titolari di assegni di ricerca;
  • gestione delle attività relative alle presenze e alle assenze (congedi, aspettative, permessi, eccetera);
  • erogazione dei buoni pasto e concessione dei sussidi al personale tecnico amministrativo;
  • cura delle pratiche per l’autorizzazione di incarichi extra-istituzionali al personale docente e tecnico-amministrativo;
  • ricostruzione delle carriere del personale, cessazione del rapporto di lavoro (trattamento giuridico), attività di raccordo con l’Inps per la liquidazione dei trattamenti pensionistici;
  • aggiornamento delle banche dati relative al personale e rilevazioni statistiche di vario tipo;
  • comunicazioni a diversi enti istituzionali, in particolare comunicazioni obbligatorie al Ministero del lavoro e delle politiche sociali (instaurazione, cessazione, trasformazione rapporto di lavoro, eccetera), comunicazioni all’Inail (infortunio sul lavoro o in itinere), comunicazione al dipartimento della Funzione pubblica (Anagrafe delle prestazioni), comunicazione alla Gedap (permessi sindacali e aspettative e permessi per funzioni pubbliche elettive del personale), nonché alla Gepas per gli scioperi e le relative trattenute stipendiali;
  • supporto nell’interlocuzione e nella definizione di atti d’impegno (convenzioni, protocolli) che coinvolgono i soggetti istituzionali a cui è affidato il presidio della Sanità;
  • gestione delle problematiche specifiche del personale universitario che svolge attività assistenziale;
  • cura dei rapporti con il Servizio sanitario nazionale, nonché definizione e gestione delle convenzioni con la Regione e con le aziende ospedaliere e sanitarie;
  • procedimenti relativi all’attività assistenziale del personale universitario, consulenza al personale convenzionato e alle strutture universitarie in cui si svolge l’assistenza;
  • redazione di rapporti circostanziati e tecnici relativi a contenziosi instauratisi nelle materie di competenza dell’Agap per l’Avvocatura d’Ateneo e per l’Avvocatura dello Stato;
  • supporto amministrativo e segretariale al Rettore e al Collegio di disciplina relativamente ai procedimenti disciplinari nei confronti del personale docente;
  • contestazione addebiti ai dipendenti appartenenti al personale tecnico-amministrativo, istruzione del procedimento disciplinare e relativa conclusione con irrogazione di sanzione o archiviazione;
  • gestione e quantificazione della retribuzione accessoria e predisposizione dei relativi provvedimenti;
  • predisposizione provvedimenti per permessi sindacali, calcolo monte ore annuo dei permessi sindacali, nonché rilevazioni statistiche e calcoli vari riguardanti i permessi sindacali e le altre prerogative sindacali e relative comunicazioni alle Organizzazione sindacali (OO.SS.) e alle Rappresentanze sindacali unitarie (RSU); convocazioni OO.SS. e RSU e partecipazione alle riunioni fra queste ultime e l’Amministrazione, con relative verbalizzazioni;
  • per quanto di competenza dell’Agap, verifica del rispetto delle disposizioni previste dal Piano Triennale di prevenzione della corruzione dell’Ateneo (PTPC 2016-18).
Ultima modifica: 
22/08/2017 - 16:13