Gruppo Sapio, un premio per lo sviluppo della ricerca in Italia

Il Gruppo Sapio bandisce anche per l’anno 2017 il Premio Sapio per la Ricerca e l'innovazione (XVI edizione), con lo scopo di favorire la ricerca in campo scientifico, tecnologico e socio economico, per il progresso civile e sociale.

I premi che verranno assegnati sono cinque: il Premio Ricerca Junior, destinato esclusivamente a lavori di ricerca svolti da giovani fino ai 30 anni; il Premio Ricerca Senior, per studiosi (a partire dai 31 anni) di tutti gli ambiti, dall’industria alla sanità; il Premio Innovazione, riservato a  tutti coloro che  sperimentando o applicando nuovi metodi, processi,  tecnologie, sistemi  hanno determinato  innovazione; il Premio Sicurezza, destinato a lavori di ricerca e innovazione nel campo della prevenzione o della gestione del rischio, per la sicurezza, nell’ambito della sicurezza del trasporto delle merci pericolose su strada; Premio Sapio Start Up, destinato a tutte le Start Up con una idea innovativa, ovvero realtà che non abbiano già ricevuto il primo finanziamento da parte degli investitori, istituzionali o industriali e che siano già costituite in impresa.

I vincitori otterranno un assegno da 15 mila euro ciascuno. Le domande vanno presentate entro il 16 ottobre 2017.
 

 

Ultima modifica: 
29/08/2017 - 13:32

LEGGI ANCHE

Scade il 31 agosto il termine per presentare le domande di partecipazione al bando indetto dall'associazione culturale "Giovanni Lorenzin"

C'è tempo fino al 31 agosto per partecipare al bando che assegna tre borse da 10 mila euro ciascuna

Pubblicati i bandi relativi a ricercatori e dottori di ricerca nel settore delle malattie oncologiche e neurodegenerative. Domande entro il 15 settembre 2017

Il concorso, destinato a giovani ricercatori italiani o stranieri, assegna un premio pari a 2 mila euro. Candidature entro il 15 settembre

C'è tempo fino al 15 settembre per partecipare al bando promosso da Sanofi Genzyme

C'è tempo fino al 31 ottobre 2017 per partecipare al bando d'Ateneo che assegna 2 mila euro a giovani ricercatori nel settore delle tecnologie quantistiche